Home » General » Castelli aperti a Strassoldo per “In Primavera: Fiori, Acque e Castelli” (Friuli-Venezia Giulia, I), 8 e 9 aprile 2017

Castelli aperti a Strassoldo per “In Primavera: Fiori, Acque e Castelli” (Friuli-Venezia Giulia, I), 8 e 9 aprile 2017

About me automatic widget

This is an automatic widget added on Third Bottom Widget box (Bottom Widget 3). To edit please go to Appearance > Widgets and choose 3rd widget from the top in area second called Bottom Widget 3. Title is also manageable from widgets as well.

Slideshow

CastelloStrassoldoSopraAnatreNelFiumeI castelli gemelli di Strassoldo di Sopra e di Sotto (comune di Cervignano del Friuli, Provincia di Udine, Italia), sono di proprietà della stessa famiglia da quando furono edificati più di mille anni fa, ma la parentela degli attuali proprietari risale ormai al 1750.
20 anni fa, per andare incontro alle numerosi richieste di visita provenienti dai singoli visitatori, i proprietari dei due manieri hanno deciso di collaborare e di proporre due week-end di “Castelli aperti a Strassoldo” all’anno. Queste aperture hanno dato il via, alcune anni più tardi, ai fine settimana di “castelli aperti in FVG”, che coinvolgono numerosi altri manieri della Regione.
2013-09-02 13.29.53Per meglio distinguere le iniziative strassoldine, i fine settimana in questione si chiamano anche “In Primavera: Fiori, Acque e Castelli” ed “In Autunno: Frutti, Acque e Castelli”, per ricordare la presenza di due castelli, di decorazioni a base di fiori e frutta, a secondo delle stagioni e di un territorio ricco di acqua di risorgiva.
La prossima edizione di “In Primavera: Fiori, Acque e Castelli” si terrà l’8 e 9 aprile 2017 (ore 9 – 19), cioè il week-end della Palme.
Federica QuagliaPatrocinato dal FAI e dall’Associazione Europea Valorizzazione Castelli, Palazzi e Giardini Storici, l’evento è realizzato senza contributi o appoggi di alcun genere, allo scopo di valorizzare questo scrigno di storia della zona delle risorgive della pianura friulana e tutto il suo territorio.
Mostra_Oct_2010 005I saloni privati ospiteranno maestri artigiani, artisti e scultori con creazioni in oro, argento, rame, pietre preziose, carta, pelle, ferro, stoffe esclusive, naturali e dipinte, legno, pietra, ceramica, fildiferro e cera: oggetti di altissima qualità e difficili da trovare altrove, selezionati con cura dalle padrone di casa, ideali per un regalo di Pasqua raffinato e inconsueto. Le aree verdi accoglieranno, invece, una nicchia di espositori d’eccellenza, con la passione per la ricerca, la conservazione e la produzione di piante dimenticate, particolari e rare. Non mancheranno delikatessen artigianali come torte glassate, aceti balsamici, marmellate e liquirizia bio.
cropped-Mostra_Oct_2010-255.jpgMolteplici le iniziative collaterali, tra le quali piccoli concerti di musica antica ispirata alla primavera, visite guidate gratuite offerte dai proprietari alla scoperta del borgo castrense e molto altro.
Annalisa (Copia in conflitto di VAIO 2015-03-05)A dare un tocco del tutto particolare all’evento, gli addobbi raffinatissimi e copiosi che decorano interni e giardini, abbracciano scalinate e balconi, scandiscono i muri in pietra viva e l’aria da “déjeuner sur l’herbe”, informale ed elegante, che si respira, con i visitatori che assaporano l’atmosfera rarefatta della campagna primaverile, passeggiano nei giardini, si siedono a piccoli gruppi nei prati, gustano golosità a base di prodotti di stagione del territorio.
BIGLIETTO (Si tratta di un’iniziativa di “fundraising” organizzata per valorizzare i castelli e tutto il loro territorio)
Biglietto unico di € 12 valido per entrare in ben due castelli e loro pertinenze, consistenti nelle seguenti aree: 1. Interni castello di Sopra, 2. Interni Castello di Sotto, 3. Foladôr, 4. Cancelleria, 5. Pileria del riso, 6. Brolo/area vivaisti. Si tratta di 2500 mq coperti + 10.000 mq scoperti.
Prezzo per gruppi di almeno 20 persone: € 10 con una gratuità ogni 20 persone. Bimbi sotto i 5 anni: gratis. Bimbi 5-12 anni: € 5. Biglietto per la sola area vivaisti: € 5 adulti – € 3 bimbi 5-12 anni.2015-10-25 14.12.18NOTE & CONSIGLI:
-L’evento si terrà anche in caso di pioggia in quanto organizzato prevalentemente negli interni. Nota: spesso quando piove nei dintorni a Strassoldo è bello, per cui consultate il Meteo (località Cervignano del Friuli) o la ns pagina facebook castellidistrassoldo.
-Dress code: abiti da campagna con scarpe comode e calde.
-Per raggiungere Strassoldo: Autostrada A4 – uscita casello di Palmanova
-Il momento di maggiore concentrazione di pubblico: domenica pomeriggio dalle 15 alle 16
-Altre attrattive della zona da inserire nella gita a Strassoldo: Aquileia (antica colonia romana), Grado (antica cittadina costiera dal bel centro antico), Palmanova (fortezza rinascimentale), Villa Manin (dimora ultimo doge di Venezia), il Museo della Civiltà Contadina di Aiello e molte altre.
Consultare anche www.turismofvg.it
INFO: info@castellodistrassoldo.it – www.castellodistrassoldo.it